Ricerca

Benvenuti sul sito dell'Agenzia Immobiliare Adriano Valente di Finale Ligure

Cari Amici, sono entusiasta di accogliervi nel mio sito tramite il quale potrete iniziare a conoscere la nostra Agenzia. Sono “approdato” a questo mestiere mentre frequentavo il corso universitario di giurisprudenza in quanto, per coprire le piccole spese di ragazzo, il modo più comodo fu quello di aiutare papà.

La mia prospettiva iniziale era di conseguire la laurea, seppur nella consapevolezza che non avrei mai fatto l’avvocato. Non sono incline a gestire i contenziosi perché le liti, anche quelle futili e brevi, hanno sempre provocato in me un insopportabile malessere, immaginatevi le cause legali che durano anni!

Sì, prima ho parlato di mestiere e non di professione, come adesso noi agenti immobiliari definiamo la nostra attività. Il fatto è che quando iniziai a frequentare l’agenzia di famiglia durante gli ultimi anni ’70, le transazioni immobiliari avvenivano quasi tramite “stretta di mano”, normalmente i testi degli atti notarili di compravendita, ed ancor più dei contratti preliminari, constavano di una o due paginette, in quanto le regole erano poche e molto semplici.

“Cambiare la vita” ad una persona più “grande” di me facendogli acquistare una nuova casa, ingenerò nella mia mente di ragazzo una notevole sensazione di importanza. Scoprii che mettere d’accordo due o più persone, con interessi opposti, mi entusiasmava.

In due anni sospesi gli studi per dedicarmi a tempo pieno all’attività, ormai divenuta autentica passione! Dal 1985, ovvero dall’avvento della prima legge (L. 47/85) sul “Condono Edilizio”, iniziò una trasformazione profonda di questo lavoro che, a tutt’oggi, non ha ancora avuto soluzione di continuità. Attualmente le normative che regolamentano la materia immobiliare, in ogni loro aspetto tecnico, legale e fiscale, sono diventate così numerose ed articolate da spaventare un branco di leoni.

Ciò nonostante, nel frattempo, le agenzie sono decuplicate di numero, incrementando inevitabilmente la concorrenza tra colleghi e l’aggressività commerciale verso l’utenza.

Difficilmente acquisterei un vestito se, durante la prova, il negoziante fingesse l’estasi alla mia vista, pertanto sbaglierò, ma per carattere e filosofia di vita sono contrario alle strategie commerciali troppo invasive, ovvero proposte con insistenza ed adulazione. Non posso biasimare chi lo fa, ma non mi permetterò mai di farvi suonare il campanello di casa o il telefono senza che Voi stessi me ne diate licenza e motivo!!

La congiuntura economica di questi ultimi anni ha generato ansia e preoccupazione, ecco perché da qualche tempo, con le mie locandine vi propongo i miei “pezzi” con un pizzico di umorismo e fantasia, cercando di rivitalizzare quel sorriso che qualcuno ci ha spento. Non c’è dubbio che questa congiuntura negativa finirà, nel frattempo ritengo che l’aspetto peculiare della funzione sociale di un mediatore sia quello di trovare il giusto “punto di equilibrio” (non soltanto economico) tra chi vende e chi compra.

Per svolgere al meglio questo compito è indispensabile avere profonda conoscenza del mercato locale, quindi una sufficiente base di esperienza lavorativa oltre che sufficiente tecnica, adeguata coscienza, sensibilità, pazienza, e un pizzico di carisma…..Vi sembra poco? Pertanto, al di là dei siti internet e dei social, premuratevi anche di conoscere personalmente i mediatori che Vi propongono l’acquisto di una casa, al fine di valutarne attentamente personalità e professionalità!

Per me, comunque, il fascino del lavoro che svolgo è rimasto immutato e ho detto fascino a proposito perché ritengo che “la casa” occupi il terzo posto nelle priorità di una persona, preceduta soltanto dalla salute ed in second’ordine dagli affetti. In quanto prossima agli affetti, la casa ha in sé un immenso contenuto di emotività, per alcuni aspetti assimilabile ad un sentimento amoroso che, come tale, a volte ingenera nel potenziale acquirente un’attrattiva quasi magnetica.
Sì, avete capito bene, la casa è proprio un “colpo di fulmine”, un’ emozione che farà brillare i vostri occhi di una luce che ormai conosco bene! No, non è solo presunzione la mia, è soprattutto l’intenso ed immutato piacere che proverò nel condurvi serenamente all’acquisto più importante della Vostra Vita!!

Adriano Valente

#

Agenzia Immobiliare Adriano Valente

Adriano Valente ha 57 anni, da 33 è felicemente sposato e ha due figli : Sofia (24) studentessa all’accademia Ligustica di Belle Arti di Genova ed Emanuele (32), Geometra, che dall’inizio del 2014 collabora nell’agenzia del padre rappresentando così la “terza generazione” di agenti immobiliari di famiglia dopo i nonni Mario e Giusy (oggi in pensione) gli zii Dario ed Enrico e, naturalmente, papà Adriano. La moglie Lella Badano è diplomata al Liceo Artistico ed ha conseguito la qualifica di “Home Stager” presso la Associazione Italiana Home Stager www.stagedhomes.it, e svolge la mansione di architetto di interni nel mobilificio della sua famiglia (Badano Mobili – www.badano.it) e ha arredato con gusto e grande cura moltissime case vendute dal marito.

Adriano da oltre trent’anni è mediatore immobiliare, dal 1999 è anche diplomato nel ruolo speciale di “Perito ed Esperto in stima e valutazione di immobili” istituito presso la Camera di Commercio di Savona. La famiglia si occupa di mediazione immobiliare dal 1971 ed il padre Mario ha ricevuto l’Attestato di Merito per lo svolgimento ultraventennale della professione di mediatore immobiliare dalla Camera di Commercio di Savona.

Tra il 1988 e il 1991 ha anche gestito la struttura alberghiera 4 stelle con spiaggia privata, denominata “Le Dune” sita a Varigotti, vincendo nel 1991 il premio “Professionalità e Cortesia” indetto dal Comune di Finale Ligure.

A. è assicurato per danni professionali a terzi per ben un milione di Euro e a partire dal 2013 ha contribuito in maniera decisiva alla fondazione della Rete d'Imprese denominata “RETE IMMOBILIARE ITALIANA - RIMit” della quale ricopre attualmente la carica di presidente.

Gli immobili proposti in vendita provengono da incarichi conferiti in esclusiva, previa attenta verifica della provenienza e dell’affidabilità del venditore, nonché della situazione urbanistica, ipotecaria e catastale, tramite il rivoluzionario sistema “Immobile Verificato RIMit” che consta di tre autentici pilastri immobiliari: “Perizia Certificata”, “Relazione Notarile” e “Certificato di Regolarità Urbanistica”!

La massima precisione e rigore vengono anche applicati nella gestione degli immobili, tramite un archivio documenti relativo ad ogni singolo “pezzo” che contempla il sistema “Fascicolo Immobile RIMit”: un'autentica summa di tutto lo scibile di ogni singola unità immobiliare che proponiamo.

Gli immobili offerti in locazione sono destinati esclusivamente ad uso turistico e sono selezionatissimi, ben arredati, dotati di ogni comfort ed in regola sia con la messa a norma degli impianti, sia con le ultime disposizioni della Legge Turistica Regionale Ligure.

Il criterio scelto per assumere incarichi di locazione è molto semplice: A. propone solo case che sceglierebbe egli stesso per una decorosa vacanza!

A. collabora con i migliori studi notarili, tecnici e legali, nonché con i più affidabili artigiani edili.

Da oltre cinque anni A. si avvale della insostituibile e preziosa collaborazione del collega e carissimo amico Angelo Lonetto, diplomato in ragioneria, professionista del settore da oltre venti anni. Angelo ha conquistato massima considerazione e fiducia da parte di tutta la clientela dell’Immobiliare Valente, diventandone un punto di riferimento fondamentale per la sua proverbiale serietà, precisione, sollecitudine e puntualità nell'offrire tutti i nostri innovativi servizi professionali!

Infine, nota tutt'altro che ultima o trascurabile, l'Agenzia si avvale da un anno della eccellente attività di Angela Calò, diplomata presso l'Istituto Alberghiero, Agente Immobiliare di successo con sedici anni di esperienza e preparazione di alto livello nel settore: la sua dolcezza e simpatia Vi conquisteranno!

La filosofia e lo spirito della Rete Immobiliare Italiana – RIMit, ovvero:
“Slow Food Immobiliare”

Ai cultori dell’umorismo (come il sottoscritto) non può essere sfuggito che talvolta i “Guru” della comunicazione manipolano la verità fino a trasformarla in comicità dannatamente convincente!

Il “Bel Paese” è il luogo dove ogni straniero vorrebbe vivere, soprattutto per degustare i nostri piatti tipici.

Trent’anni fa nessun “mangia spaghetti” sano di mente avrebbe scommesso una lira contro un milione di dollari circa il successo in Italia delle multinazionali della ristorazione.

Invece oggi le “catene del fast food” parlano d’amore e propinano ai palati nazionali, notoriamente i più esigenti e viziati del mondo, tonnellate di panini industriali e patatine fritte (surgelate) travolte da tsunami di ketchup, in barba alla salubre dieta mediterranea!

Dopo tanto tempo comprendo le ragioni del mio prof. di filosofia, convinto assertore che nessuna mente umana, per quanto sublime, sia immune dai condizionamenti pubblicitari (anche se palesemente tesi a mutare le abitudini nobili in costumi da basso impero);

Fedele al mio mentore, non presenterò la nostra iniziativa immobiliare a guisa del solito spot pubblicitario mascherato da redazionale.

Quindi non ho intenzione di far vanto della nostra professionalità, né di magnificare i selezionatissimi immobili che proponiamo o tantomeno millantare sperticato affetto nei confronti di un’utenza che, per la maggior parte, non ha ancora sentito parlare molto della nostra Rete.

Tuttavia non c’è dubbio su quello che anima il nostro lavoro: è la Passione!

Si tratta dello stesso sentimento che esalta la cucina tradizionale, bisognosa di materie genuine di prima qualità e “consumata perizia” nella preparazione lenta ed amorevole (ingredienti improbabili nelle “ricette” dei “grandi gruppi”, proni al mero profitto immediato)!

Chi ritiene che la gastronomia non abbia nulla a che fare con gli immobili, forse dimentica che la cucina è il cuore pulsante di ogni casa e che la casa, proprio come la cucina, è un autentico “culto” nazionale!

Pertanto Vi auguro che nessuno spot pubblicitario possa mai convincervi che una madre italiana, per essere adorabile, debba aprire una triste scatoletta di carne lessa conservata in gelatina! (Giù risate, please.)

Infine vorrei farvi partecipi di un dettaglio, non del tutto trascurabile, riguardante ogni Agente della Rete Immobiliare Italiana: noi siamo cresciuti sani e felici con le tagliatelle fatte in casa, ecco perché ora possiamo dire con orgoglio e verità: Grazie Mamma!!

Breve storia della Rete Immobiliare Italiana - RIMit

L’idea di fondare la RIMit “Rete Immobiliare Italiana” nasce circa vent’anni fa da un incontro tra Adriano Valente e Davide Durante.

Già allora i due operatori immobiliari avvertono l’esigenza di costituire un gruppo di Agenzie di consolidata ed integerrima attività che, lavorando in sinergia tra loro, possano apportare un “valore aggiunto” in termini di tecnologia ed innovazione tale da eliminare gli evidenti limiti del singolo mediatore (quanto a disponibilità economiche ed idee evolute).

“Conit” (Consorzio Immobiliare Telematico), è questo il primo nome proposto per un’associazione di Agenzie che, nonostante impegno e passione, purtroppo non si costituisce.

Durante un interessante convegno FIAIP (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali) sui mercati esteri (svoltosi ad inizio 2013), interviene il Dr. Davide Perrera (Segretario Fiaip Imperia) che, con il suo modo deciso di piemontese autentico, scrolla il testone e sentenzia: “per il mercato estero bisognerebbe fare sistema!”

Al termine, Davide P., Adriano V., Daniela Cingolani ed Angelo Lonetto, si soffermano circa l’ipotesi di un progetto di “collaborazione evoluta” tra colleghi.

Tuttavia manca l’elemento catalizzatore, ovvero lo strumento istituzionale tramite il quale “gettare solide fondamenta” per la costituenda aggregazione!

Pochi giorni dopo l’argomento viene discusso con Anna Mileto e Beppe Italiani (rispettivamente ex Segretaria ed ex Presidente provinciale della FIAIP di Savona), quest’ultimo, con la consueta flemma mantovana, estrae dalla cartella di pelle un informativa della Camera di Commercio di SV circa un corso per “Manager di Rete” …era fatta! Quello che ci voleva esisteva già! La normativa sulle “Reti d’Impresa” è parsa subito come creata su misura per la fondazione del nostro gruppo!!

Frequentato il corso in primavera 2013, conseguiti attestato e competenze, la prima Rete d’Impresa Immobiliare d’Italia si costituisce il 23 dicembre 2013 con contratto notarile “pilota” (stipulato dal caro ed autorevole amico dott. Flavio Brundu, notaio in Savona), grazie anche all’indispensabile ed entusiastica partecipazione attiva di Enrico Valente (autentico “Artista delle transazioni immobiliari”), Angelo Lucchetti (detto, per serietà personale e professionale, “il Dottore delle Case”), Simona Rebori (la nostra dinamica Agente ed “home stager”) ed il successivo intervento del mitico Tommaso “Tommy” Badano (Esperto multilingue di inarrivabile cultura).

Ben inteso, non si tratta di un franchising (nessuno di noi riscuote o paga royalties), bensì di un gruppo di amici Agenti immobiliari legati da un obbiettivo comune: fare una “Rete democratica” per migliorare la nostra professionalità tramite la condivisione e la continua ricerca di elevati standard professionali!

Adriano Valente (Presidente della “Rete Immobiliare Italiana - RIMit”) www.rimit.it

Dove Siamo

Adriano Valente Immobiliare

Via Porro, 13 - 17024 Finale Ligure (SV)


#

Contatti

Adriano Valente Immobiliare

Via Porro, 13 - 17024 Finale Ligure (SV)

Tel: +39 019 600443 – Cell: +39 335 6773707

adri@immobiliarevalente.it